Pronti, Partenza, Via!

Aperte le iscrizioni ai corsi di:

Se vuoi cominciare la tua carriera nell'audio e video professionale e sostenere i prossimi esami federali nel 2023, iscriviti adesso!

Iscriviti all' OPEN DAY
virtuale
 di
SABATO 17 LUGLIO
ORE 10:00

Thank You, we'll be in touch soon.

> oppure chiamaci: +41 91 600 19 73

Domande Frequenti

Cosa devo fare per diventare tecnico del suono o dell'audiovisivo?

Il percorso si compone di tre livelli: 1. pre-accademico - Certificato (1 o 2 anni), 2. accademico - Diploma (2 anni) e 3. accademico - Master (2 anni).

Si comincia con il Certificato di Assistente tecncio del suono (ATES) o dell'audiovisivo (ATAV) che può essere ottenuto in 1 o 2 anni. Ottenuto il certificato, è possibile proseguire con il corso di Tecnico del suono (TES) o dell'audiovisivo (TAV) che conduce al diploma e agli esami federali. Se superi l'esame di stato ottieni l'Attestato Professionale Federale, titolo riconosciuto a livello internazionale, che consente anche l'iscrizione all'albo professionale.

Come livello terminale della formazione Cesma offre il master biennale in Sound Design, in lingua inglese, che si articola negli indirizzi musicale, suono e audiovisivo.

Quali sono i prerequisiti per entrare al CESMA?

Dipende dal corso. Il primo livello (certificato) può essere frequentato in parallelo ad una scuola superiore mentre i livelli successivi richiedono una Maturità o, in alternativa, un Attestato Federale di Capacità unito al Certificato di Competenze Matematiche Superiori.

In casi particolarissimi possono anche essere ammessi studenti non in possesso del titolo terminale di scuola superiore, previa valutazione del singolo caso e la frequenza di un percorso formativo propedeutico ad-hoc (solitamente biennale) nelle materie di Matematica, Fisica e Informatica da costruirsi sul singolo caso e da frequentarsi in parallelo al livello pre-accademico (certificato).

Cesma mi aiuta a trovare lavoro?

Tutti gli studenti dei percorsi di diploma devono lavorare o svolgere stage nell'ambito della tecnica del suono/audiovisivo mediamente per 330 giornate lavorative già durante il corso. Questa è una condizione necessaria per poter richiedere di sostenere gli esami federali dopo aver ottenuto il diploma del corso. Il Cesma mette in contatto i propri studenti con realtà produttive locali e/o internazionali attraverso bandi riservati affinché possano sviluppare l'esperienza pratica necessaria. Il lavoro dunque non si cerca dopo ma durante il corso. Chiaramente, come accade in ogni professione, solo gli allievi migliori potranno aspirare a posizioni lavorative interessanti e di responsabilità. Il mercato del lavoro è molto competitivo e il Cesma vi prepara ad affrontarlo.