1. fas|fa-home|
  2. Corsi di studio
  3. Certificati
  4. PME | Produzione Musicale Elettronica

%

fas|fa-university|

Certificato

%

fas|fa-ticket-alt|

60 Crediti

%

mt|exit_to_app|

Accesso libero

%

fas|fa-calendar|

2 anni

%

fas|fa-building|

Sede Bioggio (Lugano)

%

fab|fa-font-awesome-flag|

Lingua Italiano

Il corso di Produzione Musicale Elettronica (PME) ha l'obiettivo di fornire una conoscenza solida e completa dei fondamenti di natura musicale, scientifica e tecnologica che stanno alla base dell'attività di produzione musicale realizzata attraverso strumenti elettronici sia analogici che digitali.

 

Pur non concedendo nulla a semplificazioni riguardo al rigore scientifico, il taglio del corso è prevalentemente artistico ed orientato all'applicazione pratica dei contenuti teorici che vengono via via presentati, attraverso il cosiddetto learning by doing. Ciò rende questo percorso particolarmente indicato anche per un primo approccio, completo e sistematico, al mondo della PME da parte di chi non sia già in possesso di una formazione istituzionale a riguardo.

 

I corsi che compongono il piano degli studi si sviluppano su due anni accademici e coprono un ampio ventaglio di argomenti che vanno dalla costruzione delle strutture musicali mono e polifoniche alla catena di conversione analogico-digitale-analogico, dai fondamenti dell'acustica alla rassegna delle diverse tipologie di trasduttori elettroacustici, dalle delle tecniche di sintesi alle tecniche di missaggio e mastering per la PME. Per maggiori dettagli è possibile consultare il piano degli studi e la sezione Generalità

 

Al termine del biennio lo studente sarà in grado di:

  • comporre e produrre composizioni originali di musica elettronica;
  • applicare una conoscenza completa del flusso del segnale audio e delle tecniche di registrazione e del mixaggio a diverse tipologie di progetti di produzione professionale;
  • progettare suoni originali di sintesi utilizzando una varietà di tecniche tra cui la sintesi sottrattiva, additiva, FM, granulare, il campionamento ed altre;
  • produrre elementi originali di sound design per audiovisivi e videogiochi;
  • eseguire musica elettronica dal vivo utilizzando una varietà di dispositivi hardware e software;
  • progettare, costruire e utilizzare strumenti elettronici hardware e software;
  • progettare e configurare un personal production system completo;
  • progettare e configurare sistemi per installazioni multimediali e di audio art;
  • programmare applicazioni software audio.

 

Pur avendo il corso una durata di due anni accademici è altresì possibile frequentare solamente il primo anno di corso, ottenendo la sola certificazione di Ableton Certified User. In questo caso, in fase di iscrizione, è necessario optare per l'iscrizione al solo modulo M1.

 

Il diplomato in produzione musicale elettronica trova impiego prevalentemente nel settore artistico o in tutti quegli ambiti che stanno a cavallo tra la produzione artistica e il supporto tecnologico.

 

Tra i ruoli professionali a cui il titolo potrà dare sbocco, si segnalano:

 

  • Compositore e produttore musicale
  • Performer musicale e Live DJing;
  • Arrangiatore, Remixer e Sound Designer;
  • Games Music Designer;
  • Programmatore e Sound Designer per installazioni e applicazioni multimediali.
  • Collaboratore e assistente musicale presso enti di produzione (broadcast, case discografiche, cinema e audiovisivo)
  • Organizzatore e produttore di concerti, spettacoli, rassegne, manifestazioni musicali
  • Attività nel settore dell’intrattenimento e della comunicazione mediante le nuove tecnologie
  • Attività editoriale: editoria specializzata, aziende pubbliche e private operanti nel settore
  • Produttore e promoter musicale (editoria, discografia, web)
  • New media marketing manager

 

Completando la sua formazione con ulteriori studi accademici di natura musicale, come lo studio di uno specifico strumento musicale, potrà aspirare ad accrescere le sue competenze musicali ed artistiche al fine di promuovere l'attività compositiva e performativa, da solo o in collaborazione con altri artisti. Come in tutti gli ambiti artistici, dove il miglioramento e lo studio non hanno mai fine, una solida base di partenza è la condizione necessaria per la costruzione nel tempo di una professionalità che si sviluppa nell'arco dell'intera vita professionale.

 

Proseguendo gli studi a livello accademico di Tecnico del Suono o dell'Audiovisivo potrà aspirare a posizioni lavorative di carattere tecnico o ibrido tecnico/musicale di sempre maggiore responsabilità e riconoscimento, assumendo anche ruoli di coordinamento di team di lavoro nell'ambito della produzione musicale ed audiovisiva nel settore broadcast (radio, TV, streaming web), cinema, live e studi di registrazione.

È consigliata una qualsiasi formazione, anche non ancora conclusa, a livello secondario II.

 

Il piano formativo si sviluppa complessivamente su due anni accademici per un totale complessivo di 60 crediti formativi.

 

Durante il primo anno (modulo M1) gli studenti imparano la teoria di base, sia musicale che tecnica, e le principali tecniche di produzione musicale "in the box", dalla sintesi al missaggio e mastering delle produzioni, concludendo le attività con un progetto personale guidato dal docente.

 

Durante il secondo anno (modulo M2) vengono trattati nel dettaglio gli aspetti più avanzati come ad esempio la composizione musicale, l'informatica ed i linguaggi di programmazione per la sintesi, i sintetizzatori analogici, la progettazione elettronica hardware e il sound design, ossia tutti gli argomenti indispensabili per la produzione musicale di livello avanzato.

Il corso si conclude con due prove finali: un progetto personale avanzato che viene valutato ed una prova teorica sulle competenze acquisite. A discrezione dei docenti, potranno anche essere organizzate delle prove intermedie al fine di sostituire in tutto o in parte la prova teorica. A seguito del superamento delle prove finali lo studente riceve il Certificato di Produzione Musicale Elettronica rilasciato dal CESMA, oltre al Certificato di Ableton Live Certified User rilasciato da Cesma in qualità di Ableton Certified Training Center .

 

Il percorso di studi, per orari e impegno richiesto, è compatibile con una normale attività lavorativa o di studio.

 

Il Certificato di Produzione Musicale Elettronica, accompagnato dai requisiti di scuola superiore (Maturità/AFC) e di un corso pre-accademico "passerella", consente l'accesso diretto ai corsi di livello accademico.

 

Elenco degli insegnamenti

Curriculum unico

 

Sedi:

Le lezioni si tengono presso la sede Cesma di Bioggio (Lugano), Strada Regina 16.

 

Modalità:

Il corso viene erogato in due modalità:

 

  • in presenza: lezioni completamente in presenza (modalità consigliata) - salvo diverse disposizioni cantonali/federali per via di COVID-19
  • online: lezioni online più 6 giornate in presenza, da concordare con gli studenti online

 

È necessario optare per l'una o l'altra modalità all'inizio del percorso formativo.

 

Orario delle lezioni:

Le lezioni del modulo M1 si tengono in orario pomeridiano (14:00-17:00) o tardo pomeridiano (17:00-21:00) nelle giornate di Lunedì, Martedì e Venerdì, a dipendenza dei corsi e dei trimestri. Un calendario dettagliato verrà fornito ai partecipanti prima dell'inizio delle lezioni. In funzione del numero degli studenti e compatibilmente con la disponibilità dei docenti del corso sarà anche possibile concordare un diverso calendario. 

 

Gli orari per il lavoro personale verranno concordati individualmente con ciascuno studente.

 

Eventuali lezioni aggiuntive dovute a recuperi di festività o assenze di docenti verranno anch'esse concordati con gli studenti del corso in base alle disponibilità di docenti e studenti. Non sono recuperabili le assenze individuali degli studenti, tuttavia in caso di assenza è possibile concordare con i docenti un breve ripasso degli argomenti prima della lezione successiva.

 

La didattica è organizzata in trimestri:

 

  1. Trimestre autunnale (Ottobre-Dicembre)
  2. Trimestre invernale (Gennaio-Marzo)
  3. Trimestre primaverile (Aprile-Giugno)
  4. Trimestre estivo (Luglio-Settembre)

 

Gli insegnamenti relativi al corso di Produzione Musicale Elettronica modulo M1 per l'A.A. 2020/2021, a causa della pandemia COVID-19, cominceranno l'11 Gennaio 2021 e si protrarranno durante tutti i trimestri fino a Dicembre 2021, con una pausa di un mese nel periodo Luglio-Agosto 2021 che verrà concordata con i partecipanti al corso.

 

Gli insegnamenti relativi al modulo M2 cominceranno invece regolarmente nel trimestre autunnale del 2021 per concludersi nel trimestre primaverile 2022.

 

Tasse e contributi

 

Il pagamento delle tasse del corso, sia in soluzione unica che rateale, include tutte le seguenti voci:

 

  1. Iscrizione al corso di Produzione Musicale Elettronica

  2. Libri di testo e manuali

  3. Accesso alla biblioteca e al prestito libri

  4. Accesso alle strutture per le esercitazioni

  5. Scontistica educational su hardware e software

 

 

Per maggiori informazioni sui costi per il corrente anno accademico consultare la sezione Tasse e contributi.